Come Rimuovere Un Aeratore Da Un Rubinetto Della Cucina

È improbabile che tu abbia mai pensato a questo aeratore nel suggerimento del rubinetto della tua cucina, e perché potresti. Come per molti altri articoli in casa, non pensiamo a qualche valvola o parti di elettrodomestici finché non smettono di funzionare.

Cos’è l’aeratore e perché è nel rubinetto della mia cucina?

Aeratore Del Rubinetto Della Cucina

Aeratore Del Rubinetto Della Cucina

Un aeratore del rubinetto della cucina è un componente che si adatta alla conclusione del tuo rubinetto della cucina. È un piccolo schermo a rete che divide il flusso d’acqua in flussi più piccoli e fornisce aria tra di loro.

Gli aeratori diluiscono il flusso e riducono notevolmente la quantità di acqua per conservare il consumo e l’utilizzo, mantenendo esattamente nello stesso tempo la sensazione di un flusso ad alta pressione. Riducono anche gli schizzi.

Ma, come abbiamo detto, non ci pensiamo finché non smettono di funzionare. Bene, arriva a questo in un momento.

Perché Gli Aeratori Sugli Armadi Da Cucina Smettono Di Funzionare?

Gli aeratori potrebbero ostruirsi con depositi minerali, provocando un flusso d’acqua basso o un flusso irregolare. Tuttavia, pulire un aeratore è una delle soluzioni domestiche più facili.

La nostra fonte d’acqua ha minerali, così come particolato, che entrano nel sistema di approvvigionamento idrico nel corso normale. La loro presenza non è motivo di allarme, ma quando si raccolgono e si depositano nelle maglie fini dell’aeratore. Il flusso dell’acqua diminuisce e le correnti diventano più diffuse.

Come abbiamo già detto, però, è una soluzione piuttosto semplice.

Come Rimuovere L’aeratore Da Un Rubinetto Della Cucina Senza Attrezzi

Fondamentalmente, gli aeratori sono o outies o addirittura innies.

L’aeratore esterno si avvita all’estremità del rubinetto. Probabilmente non avrai bisogno di una chiave per fissarlo, poiché la tua mano è abbastanza forte da torcerlo come deve essere. L’aeratore interno è stato installato per mezzo di uno strumento e quindi tenuto in posizione dal tappo ad anello che viene serrato a mano all’estremità del rubinetto.

Per eliminare il precedente, di solito sarai in grado di rimuoverlo a mano. Per eliminare questi ultimi, avrete spesso bisogno di uno strumento speciale, a volte, tuttavia, non collaborano, ed è necessario anche un po ‘più di un semplice giro di mano.

Se non riesci a ruotare l’aeratore a mano, indossa un guanto di gomma per avere una presa migliore e riprova.

Come Rimuovere Un Aeratore Del Rubinetto Bloccato

Se è ancora bloccato, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti:

  • Allaccia delicatamente una chiave attorno all’aeratore (quello esterno) e giralo leggermente. Quando non collabora, prendi un asciugacapelli per riscaldare un po ‘l’aeratore (il calore fa espandere il metallo) e fai un altro tentativo con la chiave inglese. O,
  • Riempi una tazza con una soluzione di acido urico (diluita con acqua) e scaldala nel microonde. Appoggialo sotto il rubinetto in modo che i fili degli aeratori provengano dalla soluzione. Lascialo riposare per un’ora riscaldandolo periodicamente e picchiettando delicatamente sull’aeratore per sciogliere i residui facendolo attaccare.

E l’aeratore innato, l’aeratore incassato o nascosto? Per questo, ti consigliamo uno strumento per la rimozione dell’aeratore del rubinetto. Di solito sono di plastica, circolari con denti su un lato e una presa sull’altro. Aggiungi l’estremità del dente nell’incavo, trova le tacche sull’aeratore in cui si adattano i denti e fai una svolta.

Se è necessario rimuovere un aeratore dai colori vivaci senza lo strumento particolare o essenziale, provare un cacciavite a testa piatta. Individua una di quelle tacche sull’aeratore in cui si adatterebbe la chiave dentata e dagli una spinta. Forse un colpetto o 2 saranno sufficienti per spostarlo e, una volta allentato, dovrà uscire facilmente.

Anche in questo caso, se i fili sono molto mineralizzati, potrebbe essere necessario utilizzare la punta dell’aceto riscaldata per allentare l’aeratore e quindi utilizzare lo strumento o il cacciavite per capovolgerlo. Questi strumenti sono disponibili presso la maggior parte dei negozi di forniture idrauliche, ferramenta, insieme ai grandi negozi al dettaglio in linea.

Pulizia Di Un Aeratore

Ora l’aeratore è fuori, puliamolo.

Immergere il display e altri componenti dell’aeratore in una soluzione di aceto o acido citrico, diluita con acqua. Questo aiuterà a sciogliere i residui minerali che hanno gommato i fili.

Lasciare il display, ecc. Dalla soluzione di aceto per una notte Qualsiasi residuo di sedimento catturato nella rete può essere facilmente lavato via massaggiando, insieme all’opzione aceto può essere utilizzato per lavare via le parti ostinate incastrate nella rete, insieme a uno spazzolino.

Tuttavia, gli aeratori devono essere sostituiti di volta in volta per mantenere le massime prestazioni. Sono economici e, come puoi vedere, facilmente installati e rimossi. In base al volume di circolazione, gli aeratori possono conservare ovunque tra due 73 litri di acqua al giorno.

Come abbiamo detto, una semplice soluzione quando necessario. E un articolo economico da sostituire ogni tanto.