Suggerimenti Per Riparare Un Rubinetto Della Cucina Che Gocciola

Capisci quel fastidioso gocciolio, gocciolio, gocciolio che fa il tuo rubinetto della cucina (a volte anche i migliori gocciolano), ma non capisci come risolverlo. Quindi, invece, spingi indietro la maniglia più forte che puoi nella speranza di poter tagliare quel po ‘d’acqua. A volte funziona per mezz’ora ma lo senti. Non sei solo. Molte persone hanno questo problema, ma lo ignorano perché non sono sicuri di come risolverlo. In realtà non è un lavoro così difficile come potresti pensare, e anche per aiutarti, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a riparare il tuo rubinetto.

Sapere Che Tipo Di Rubinetto Hai

Per quanto riguarda la struttura meccanica, ci sono quattro forme base di rubinetti da cucina: rubinetti a compressione, rubinetti a sfera, rubinetti a disco ceramico e rubinetti a cartuccia. I rubinetti a compressione hanno normalmente una leva dell’acqua calda e una leva dell’acqua fredda. I rubinetti a cartuccia, a sfera e a disco in ceramica hanno in genere una maniglia a cui l’utente aderisce per regolare il calore della propria acqua. Il tipo di rubinetto che hai determinerà la meccanica del rubinetto e la comprensione del tipo di rubinetto che hai ti dirà come dovrai ripararlo.

Spegni L’acqua

Ogni volta che fai un impianto idraulico, il primo passo è chiudere la fornitura d’acqua nel soggetto su cui opererai. Usando un lavello da cucina, puoi chiudere le valvole sotto il lavandino o chiudere la conduttura dell’acqua. Sarà quindi necessario svuotare il rubinetto dell’acqua residua semplicemente aprendo le maniglie e lasciando che l’acqua si svuoti. Avrai anche bisogno di mettere una specie di tappo dallo scarico. Può essere un tappo di metallo o di gomma, oppure un normale straccio. L’intento di tappare lo scarico è evitare che i pezzi cadano nello scarico.

Smontare Il Rubinetto

Nel caso in cui tu abbia un rubinetto a cartuccia di miscelazione, ci sarà un tappo decorativo che dovrai staccare. Quindi dovrai estrarre la cartuccia ed estrarla. Dal rubinetto a cartuccia a impugnatura singola, il motivo più probabile per cui gocciola è che l’O-ring in gomma è usurato o la cartuccia deve essere sostituita. Con un rubinetto a sfera, probabilmente dovrai procurarti un kit. Per ottenere un rubinetto a disco in ceramica, potresti dover sostituire diverse rondelle. Per ottenere un rubinetto di compressione, avrai bisogno di una chiave per rimuovere la maniglia. Come spesso accade con i rubinetti che perdono, è probabile che un O-ring in gomma stanco sia la ragione per cui il rubinetto perde.

Rimontare

Mentre stai smontando il rubinetto, assicurati di tenere a mente come ha tirato; l’assemblaggio sarà lo stesso, solo al contrario. Se ti assicuri di essere cosciente mentre lo stai smontando, il tuo riassemblaggio sarà molto più veloce.

Riattivare L’acqua

Riaccendi l’acqua ruotando le valvole dell’acqua sotto il lavandino. Quindi vorrai riaprire lentamente l’acqua sul rubinetto. Potrebbe esserci un leggero ritardo poiché l’aria nei tubi viene espulsa dall’acqua. L’acqua deve quindi aprirsi. Se hai ancora delle perdite, dovrai reinstallare il tuo lavoro. Si spera che questo possa aiutarti a riparare quel fastidioso suono di gocciolamento. Il progetto dovrebbe durare meno di un’ora, quindi varrà la pena spendere un po ‘di soldi per la bolletta dell’acqua.